Omaggio ad Alina Borioli - una serata piena di emozioni

19 novembre 2015
Categoria/e:  Comune

Giovedì 19 novembre in un’aula magna gremita di pubblico il professor Guido Pedrojetta accompagnato dalla lettrice Armanda Manzocchi ha animato una serata molto piacevole fatta di ricordi in parole, musica e registrazioni storiche. Egli ha percorso la vita artistica della scrittrice cittadina onoraria Alina Borioli dai suoi primi testi raccolti in Valle Onsernone, alle diverse composizioni scritte poi quando era ad Ambrì. Pur perdendo via via l’uso della vista Alina ha sempre scritto lasciandoci varie testimonianze sulla vita di un tempo che ancora oggi leggiamo con interesse e piacere. Al termine il nipote Ermes Borioli ha voluto onorare la memoria della cara zia con emozionanti ricordi di vita e spiegando come Alina componeva i suoi testi dopo la perdita completa della vista.

WOOPS!

Please Upgrade Your Browser