albo comunale
lib.topimage.value =

Indennità per lavoro ridotto Emergenza Coronavirus

18 marzo 2020
Categoria/e:  Comune, Turismo, Commercio
Emergenza Coronavirus COVID-19

Il 20 marzo 2020 il Consiglio federale ha varato un nuovo pacchetto di misure per arginare le conseguenze economiche dovute al coronavirus, valide 6 mesi a partire dal 17 marzo 2020.

Per qualsiasi domanda potete contattare l'Hotline attività commerciali allo
0840 117 112 dalle 09.00 alle 17.00 .

Per informazioni vi invitiamo a consulare il seguente sito:
https://www4.ti.ch/index.php?id=18458

Preannuncio lavoro ridotto, modulo online:
https://www.pform2.ti.ch/form/wizard/instance-resource-id/42/instance-id/-1/form-id/30

Le persone con attività indipendente senza dipendenti a carico, che sono escluse dal diritto all’indennità per orario ridotto, possono far capo alla propria cassa di compensazione AVS per valutare la possibilità di ottenere le IPG. (https://www.ahv-iv.ch/it/) Per saperne di più vi consigliamo di scaricare il file pdf sottostante.

Per avere ulteriori delucidazioni inerenti alla compilazione del modulo e per capire chi ha diritto alle indennità per lavoro ridotto vi chiediamo di scaricare i fliles pdf sottostanti.

 

Il Consiglio federale ha licenziato un’ordinanza che comprende un programma dell’ordine di 20 miliardi di franchi per sopperire alla mancanza di liquidità delle PMI.
Da oggi le aziende possono quindi chiedere alle rispettive banche dei crediti transitori corrispondenti al massimo al 10% della loro cifra d’affari annua o a 20 milioni di franchi al massimo.
Crediti fino a 500'000 franchi, garantiti al 100% dalla Confederazione, vengono erogati senza ritardi burocratici e in breve tempo. Il tasso d’interesse è fissato allo 0%.Per saperne di più: https://www4.ti.ch/dfe/de/use/fideiussione/
Il modulo per la richiesta di crediti è disponibile sul sito: covid19.easygov.swiss.

 

 

 

 

WOOPS!

Please Upgrade Your Browser